Le migliori strategie in opzioni 2022 (Trading vincente)

Le migliori strategie in opzioni – Con questo articolo inizieremo una importante mini rubrica

Le migliori strategie in opzioni
Le migliori strategie in opzioni (Trading vincente)

Dite la verità, quante volte avete sentito parlare l’esperto di turno delle “migliori strategie in opzioni”?

La buttiamo lì: magari l’esperto di turno vi ha detto o scritto che esistono strategie migliori delle altre?

E forse ha anche aggiunto che solo lui le conosce e che, generosamente, è disposto a rivelarvele in tutta la loro potenza in un webinar gratuito, imperdibile, irripetibile, che non verrà registrato?

Poi, magari, in quel webinar, vi fa vedere i suoi rendimenti del 5000% mensile?

E aggiunge si tratta di rendimenti che tutti, anche la sora Pasqualina, possono ottenere, applicando meccanicamente quelle strategie più migliorissime di tutte che solo lui conosce e che è disposto ad insegnarvi nel suo ultimissimo corso.

Bene, se davanti a quei rendimenti meravigliosi e a quella strategia cosi tanto più migliorissima di tutte le strategie, anche a voi è successo di provare il desiderio irrefrenabile di comprere il corso, non preoccupatevi.

Non siete soli, ma siete in compagnia di migliaia di aspiranti trader. Noi inclusi J. A quel punto, anche il più scafato di noi, il più impermeabile ai venditori di fumo si sente tentato da quel meraviglioso seminario che l’esperto ci offre a soli 2999,99 Euri, per aprirci le porte della ricchezza e dell’indipendenza finanziaria; e già ci vediamo, noi e la sora Pasqualina, mollemente distesi nella meravigliosa spiaggia esotica (che poi in realtà è poco più di Capocotta) nella quale l’esperto ha il suo buen retiro.

Aspettate un attimo, però. Prima che il prossimo guru da spiaggia vi proponga qualcosa, una domanda dovete, anzi dobbiamo farcela:

Ma esistono veramente le strategie in opzioni per fare degli ottimi risultati nel trading?

E, se esistono, sono proprio quelle che il nostro esperto, spiaggiato a Capocotta, ci spiega nei 37 seminari che sforna settimanalmente, manco fosse un fornaio con le rosette e le ciriole?

Certo, son lontani i tempi dell’Università, quando i professori più titolati si facevano vedere alla prima lezione, per poi sparire e dedicarsi alle ben più fruttuose attività professionali, lasciando l’insegnamento e i corsi ai poveri assistenti.

Il trading è proprio l’opposto. È un mondo bellissimo, popolato di grandissimi esperti; gente che in un mese ti potrebbe riempire d’oro il deposito di Zio Paperone, raddoppiando e triplicando conti, ma che alla fine se ne frega delle montagne di soldi che potrebbe fare col trading, e si dedica indefessa alla formazione di noi, povere sore Pasqualine, che aspiriamo all’indipendenza finanziaria.

Potete allora mettere da parte il vostro maligno sospetto che questi esperti insegnino solo perché è molto più profittevole che fare trading; tuttavia, quando vedete ogni 27 del mese, la sora Pasqualina alla Posta a ritirare la pensione, qualche dubbio dovete farvelo venire, non sugli esperti, per carità, ma sicuramente sulle “migliori strategie” che costoro sparano a raffica nelle decine di workshop, seminari, eventi più o meno gratuiti, nei quali cercano poi di vendervi l’ennesimo corso a carissimo prezzo, sull’ennesima “migliore strategia”.

Bene, vediamo allora se riusciamo a fare un po’ di chiarezza sulle “migliori strategie in opzioni”, prima che il prossimo esperto ve ne smerci una delle sue.

Abbiamo una brutta e una buona notizia.

La brutta notizia è che, no, non esistono “migliori strategie”, almeno non quelle dell’esperto che vi mostra invariabilmente equity che salgono a 90 gradi, come uno Space Shuttle dalla rampa di Cape Canaveral.

La buona notizia è che vi sono diverse strategie in opzioni e ciascuna di essa può adattarsi a varie condizioni di mercato.

La domanda da porsi, allora, non è tanto se una strategia è la migliore, ma piuttosto se una strategia è più o meno efficace di altre, e, ovviamente, in quali condizioni di mercato lo è o non lo è.

In altre parole, cari amici, se ci fossero una o più strategie buone per tutte le stagioni, come certi politici italiani, sicuramente il nostro mestiere sarebbe più semplice e magari anche più noioso.

Nel nostro gruppo privato OptionTraders Team, il percorso che seguiamo insieme agli studenti è proprio orientato a conoscere le strategie e soprattutto il loro comportamento in particolari situazioni di mercato, per scegliere non la strategia “migliore”, ma la strategia (o la combinazione di strategie) più adatta ad una particolare situazione di mercato.

Qual è il metodo che seguiamo? Appunto, quale strategia seguiremo?

Ovviamente, il primo passo è la ricerca di una strategia. Attenzione: non deve trattarsi necessariamente di una strategia complessa o addirittura esoterica. Niente affatto!

Spesso il segreto sta nell’adattare, forse dovremmo dire nel “plasmare” strategie ben note, come i vertical, le butterfly o i calendar.

Ed è proprio qui il nocciolo della faccenda, cari lettori. Se il formatore/guru di turno vi spiega (e magari a caro prezzo) cos’è un vertical, o una butterfly o il calendar, vi ha dato sicuramente della conoscenza utile, ma vi lascia comunque a metà del guado, perché qualsiasi strategia, anche la più elementare, può assumere caratteristiche completamente diverse a seconda degli strike che vengono scelti, delle scadenze, delle condizioni di volatilità a contorno, etc. etc.

Se, poi, si vogliono combinare strategie “elementari” (e mettiamo il termine “elementari” volutamente tra virgolette), le possibilità aumentano esponenzialmente.

Siamo sicuri che a questo punto vi starete domandando: “… bello, interessante. Ma… come si fa?”

Beh, spiegarlo in un articolo, o anche in una serie di articoli non è propriamente la cosa più facile del mondo, però possiamo provarci e lo faremo nelle prossime puntate di questa mini-serie sulle “MIGLIORI STRATEGIE IN OPZIONI”.

Le migliori strategie in opzioni
Le migliori strategie in opzioni (Trading vincente)

Non dimenticate di seguirci sul nostro canale Youtube

Le migliori strategie in opzioni

Il corso per apprendere la gestione dinamica di titoli e portafogli. Riduci il rischio e aumenta la performance dei tuoi titoli tramite strategie proprietarie che non troverai da nessun altra parte.

Un percorso completo per chi ha già una conoscenza di base delle opzioni, spiegato in maniera chiara e dettagliata. Una volta apprese queste tecniche non potrai mai più tornare indietro e avere titolo in portafoglio nudi non protetti dal Golden Collar.

Le migliori strategie in opzioni
Le migliori strategie in opzioni (Trading vincente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close